Eugeni Quitllet

Eugeni Quitllet ha iniziato a studiare design nella sua nativa Ibiza, per terminare la sua carriera da studente presso la scuola d'arte La Llotja di Barcellona. Per diversi anni ha collaborato con vari studi di architettura e fondazioni nella stessa Barcellona. Nel 2001, dopo diverse partecipazioni a rinomate mostre e fiere del design, incontra il designer Philippe Starck con il quale inizia un rapporto professionale che porterà i due designer all'apice della loro carriera

Si descrive come un 'Designer', una contrazione spagnola di designer e sognatore. Il suo futuro inventato è senza peso, con un'estetica incredibile riassunta in una combinazione di precisione digitale e curve fluide. Questo sognatore industriale nato a Ibiza ha visto un tratto di spiaggia rurale diventare un hub informale per la musica elettronica ultramoderna, prima di crescere a Barcellona, ​​​​un luogo di divisione architettonica dove le esplosioni organiche di Gaudí fraternizzano con il padiglione progettato da Mies van der Rohe . , un gioiello razionalista in marmo installato in Catalogna prima di attecchire negli Stati Uniti. Eugeni Quitllet vive e lavora a Barcellona. Tieni il polso del nostro periodo paradossale in continua evoluzione prestando attenzione a questo pioniere.

In un'intervista con magazinedigital, il designer ha affermato di aver avuto modo di lavorare con Starck grazie a una posizione molto testarda: « Io andò a trovarlo a Formentera, una piccola isola situata a sud di Ibiza, dove trascorreva le vacanze. Non lo conoscevo. Sono andata a bussare alla sua porta con la mia cartella sotto il braccio, desiderosa di presentargli i miei progetti. Gli avevo preparato un dossier che era un posacenere dentro una lattina e un curriculum a forma di etichetta.”

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.

  • Un proyecto real de GANDIA BLASCO

    Un vero progetto di Gandia Blasco

    Explorando la Unión de lo Efímero y lo Eterno: Un Vínculo entre la Brisa y los Recuerdos en Proyecto de Anna & Eugeni Bach con TIMELESS y LA SIESTA En...

    Un vero progetto di Gandia Blasco

    Explorando la Unión de lo Efímero y lo Eterno: Un Vínculo entre la Brisa y los Recuerdos en Proyecto de Anna & Eugeni Bach con TIMELESS y LA SIESTA En...

  • Sofás de exterior también para Otoño e Invierno.

    Divani esterni anche per autunno e inverno.

    El otoño está a punto de llegar, y con él, la transición a días más frescos y lluviosos. En Arqibo entendemos que la comodidad y la durabilidad son fundamentales durante...

    Divani esterni anche per autunno e inverno.

    El otoño está a punto de llegar, y con él, la transición a días más frescos y lluviosos. En Arqibo entendemos que la comodidad y la durabilidad son fundamentales durante...

  • HAMPTONS, la nueva colección de Ramón Esteve para VONDOM

    HAMPTONS, la nuova collezione di Ramón Esteve p...

    Disegnata dall'acclamato designer spagnolo Ramón Esteve, la nuova collezione Hamptons di VONDOM è una meraviglia di minimalismo e ispirazione retrò dai paesaggi delle spiagge della costa di Long Island. La...

    HAMPTONS, la nuova collezione di Ramón Esteve p...

    Disegnata dall'acclamato designer spagnolo Ramón Esteve, la nuova collezione Hamptons di VONDOM è una meraviglia di minimalismo e ispirazione retrò dai paesaggi delle spiagge della costa di Long Island. La...

1 su 3